Le vendite online sono ormai la nuova frontiera del commercio. Sempre più italiani, infatti, si rivolgono a internet per le proprie ricerche, finendo per trovare sul web articoli a prezzi più competitivi dei negozi tradizionali, una più vasta scelta di catalogo e non ultimo anche la comodità di vedersi recapitati a casa i prodotti desiderati, con un semplice clic. Come dar torto, quindi, a questa inversione di tendenza che vede una parte sempre crescente del fatturato verificarsi ormai negli store online? Ecco perché un commerciante oggi non può prescindere dal servirsi anche dell’ e-commerce per veicolare i propri prodotti e conquistare una più vasta fetta di clientela.

Se si è sempre gestita una attività tradizionale, tuttavia, buttarsi nel selvaggio web non è cosa da poco: ci sono regole da rispettare, algoritmi di vendita, schemi di marketing che possono facilmente sfuggire ai non addetti ai lavori. E senza la conoscenza di determinati strumenti, il rischio di un flop è più in agguato che mai: non basta essere presenti su internet, infatti, per intercettare gli acquisti della clientela, e anche in quel caso è necessario seguire il processo di ordine, pagamento e consegna in maniera impeccabile, per evitare di perdere un acquirente tanto faticosamente guadagnato. Non va dimenticata poi la possibilità di non utilizzare (solo) un proprio store personale, ma avvalersi dei molti, popolari ed efficienti, già presenti sul web, come Amazon o eBay, che svolgono la funzione di catalizzare i consumi.

Gestire l'e-commerce multiweb negozi

Difficile? Forse. Ecco perché esistono software gestionali per l’ e-commerce, dei veri e propri consulenti delle vendite web che possono svolgere in nostra vece i compiti più tecnici, dalla parte prettamente informatica a quella di web marketing. Avvalendosi di questi servizi, infatti, si possono gestire contemporaneamente diverse piattaforme (il proprio sito, Amazon, eBay …), aggiornare il magazzino con una sincronizzazione delle disponibilità, tenere sotto controllo giacenze, movimenti e riassortimento, insomma snellire e semplificare la giungla di operazioni che si possono avere lavorando contemporaneamente su diversi portali web.

Ma non solo servizi tecnici. Benché le migliorie logistiche siano già di per sé significative, i vantaggi di utilizzare un software gestionale per l’e-commerce non si esauriscono qui. Uno dei più grandi punti di forza nel rivolgersi a un consulente per la vendita online riguarda infatti l’assistenza dal punto di vista marketing. Come per un negozio tradizionale, se nessuno ne conosce l’esistenza e l’ubicazione, le vendite saranno irrisorie, così anche per uno store online, per quanto ben realizzato: analogamente al caso reale sarà necessaria una campagna di marketing, gestita però con le regole che caratterizzano il web. Invece di inaugurazione e volantini, gli ingredienti sono email marketing, strumenti promozionali dei diversi social, contenuti del sito accattivanti e soprattutto caratterizzati dalla giusta ottimizzazione SEO.

Tra i software che si occupano di consulenza per le vendite online, il sito Multi Web Negozi (adlink) coniuga in maniera efficace il lato tecnico della gestione delle diverse piattaforme con quello pubblicitario delle diverse azioni di marketing necessarie a dare visibilità al sito e ai suoi contenuti, e può rappresentare la scelta giusta per dare il via alla tua attività online.


Piaciuto l'articolo?

Esprimi il tuo giudizio da 1 a 5 stelle

Media voti espressi / 5. Votanti:

Hai trovato interessante questo articolo...

Condividilo sui tuoi social network

Siamo spiacenti che il nostro articolo non ti sia piaciuto

Aiutaci a crescere e migliorare


La tua opinione per noi è molto importante.
Commento su WhatsApp
Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



Potrebbe interessarti anche:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here