Prestito agrario: cos’è, come funziona. Le soluzioni di BCCRoma.

Cos’è e come funziona un prestito agrario? In questo articolo proviamo a rispondere a questa domanda, che interessa circa 1,6 milioni di aziende agricole, che generano oltre il 15% del Pil nazionale, con un valore complessivo di 250 miliardi di euro di fatturato. Numeri incredibili, probabilmente ben oltre l’immaginario dei non addetti ai lavori!

Articolo in collaborazione con BCCRoma

Prestito agrario: cos’è

Il prestito agrario (spesso anche “mutuo agrario”) è un tipo di finanziamento ad hoc, offerto dalle banche agli operatori del settore. Il prestito è rivolto ad aziende e coltivatori diretti nell’ambito dell’agricoltura e dell’allevamento e deve essere finalizzato all’acquisto ed alla ristrutturazione di immobili e mezzi funzionali all’attività:

  • acquisto di un’azienda agricola o un terreno agricolo;
  • ristrutturazioni di locali funzionali all’attività agricola (come stalle, magazzini, ecc.);
  • lavori di ammodernamento e ampliamento;
  • acquisto di bestiame;
  • macchinari.

Oggetto del prestito agrario deve essere una risorsa economica impiegata per l’attività. Di conseguenza tutto ciò che non vi rientra non può essere finanziato.

prestito agrario
Il prestito agrario può essere richiesto dall’imprenditore agricolo per sviluppare la propria attività d’impresa. (Photo credit: Il Piacenza)

Prestito agrario: chi può richiederlo?

Per richiedere un prestito agrario è necessario essere un coltivatore diretto oppure possedere un’azienda agricola di qualsiasi forma giuridica. Il mutuo agrario si configura come un tradizionale mutuo per cui ci sarà un piano di ammortamento, rate pianificate e tassi di interesse da applicare. La durata standard di un mutuo agrario va dai 6 ai 20 anni. Nel caso in cui l’imprenditore richiedente abbia meno di 40 anni, in alcuni casi, il prestito può essere restituito fino a trent’anni.

Quando si richiede un mutuo agrario le finalità possono essere diverse, per cui lo si può ottenere non solo per l’acquisto di un’eventuale casa agraria ma anche per un terreno o una ristrutturazione delle strutture, tutto però destinato all’esercizio del lavoro agricolo.

La BCC di Roma, banca responsabilmente impegnata sui territori in cui opera, affianca gli imprenditori nella loro attività d’impresa. Per gli imprenditori agricoli in particolare, ha studiato una serie di soluzioni ad hoc denominate “Prestito Agrario Terrattiva BCC. Si tratta di una serie di finanziamenti destinati alle imprese agricole (socie e non socie), condotte sia in forma individuale che in forma associata, iscritte nella sezione speciale del Registro delle Imprese. Scopriamo due prodotti messi a punto da BCC Roma, per supportare gli imprenditori agricoli.

Finanziamento Terrattiva BCC: anticipo contributi piano di sviluppo rurale

Il Terrattiva anticipo contributi piano di sviluppo rurale rappresenta una soluzioni integrata per il mondo dell’agricoltura. Si tratta di un finanziamento destinato sia all’anticipazione dei contributi a fondo perduto, previsti dal PSR 2014 -2020 in seguito al provvedimento di concessione degli aiuti, sia ad altre forme di contributi che, tempo per tempo, dovessero essere disposti per il settore. Tramite Finanziamento Terrattiva BCC è possibile accedere ad una anticipazione fino al 90% del contributo riconosciuto.

Terrattiva BCC Roma

Finanziamento Terrattiva BCC: Evolvo

Terrattiva BCC Evolvo è un’offerta di finanziamenti di lungo termine fino a 25 anni, destinata a supportare gli investimenti dell’impresa agricola, con una particolare attenzione ai soci BCC Roma. Il mutuo agrario può essere destinato a finanziare  l’ammodernamento dell’azienda agricola con programmi di spesa importanti, quali: acquisto terreni, vigne, uliveti, ristrutturazione e riconversione stalle e cantine. L’importo del finanziamento è cumulabile con interventi di normative agevolative di emanazione comunitaria, nazionale e/o regionale.

 

Potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here